Leggi in Il punto

Elezioni o Primarie?
Legge Elettorale ed elezioni 2
CRISI E SCHIAVISMO
Europa Si, Europa No
Governo Monti, come la serietà mette in luce l'incapacità e la disonestà
 
Home>Il punto
Il punto
Vivere a
Opinioni
Global

Legge Elettorale ed elezioni 2

Proporzionale o maggioritario, Dobbiamo cambiare lo stesso processo elettorale. Anzi, CAMBIARE prima di tutto...tutti

Infatti è impensabile avvicinare la gente a chi gestisce il potere se rimaniamo a liste nazionali fatte da volti noti da TV e giornali.

Inoltre serve rivoluzionare il sistema promozionale durante il periodo elettorale.

Finchè pochi possono accedere ai media, tra cui ricchi, potenti e famosi, non ci potrà essere democrazia.

La democrazia si fonda sull'agorà come spazio di confronto aperto e libero, nel rispetto di tutti e di ogni pensiero se seriamente posto.

Io posso votare solo chi conosco, di lui posso dire come vive, come gestisce il bene comune e che idee ha del futuro del territorio. Conosco la sua famiglia e se lo rispetto come uomo.

A lui quindi mi posso affidare per eleggere i delegati al Parlamento. Ma se sono a Roma, come posso pensare di eleggere qualcuno che conosco in un Municipio di 200 o 300 mila persone?

Come le primarie, massimo 25000 persone eleggono un delegatoe quello con più voti è il presidente municipale.

E così via, con diverse misure, anche per i Sindaci e poì Parlamentari (da ridurre drasticamente) e il Governo.

Altrimenti rimaniamo prigionieri di logiche di potere che governano l'informazione e l'accesso al comando del paese.

oppure rischiamo peggio altre dittature, anche se moderne

hotgpm

 
 
 
 
  web master