Leggi in XX Municipio

METRO VIGNA CLARA
STAZIONE VIGNA CLARA e ANELLO FERROVIARIO
CENTRO DI ORIENTAMENTO AL LAVORO
IL DIFENSORE CIVICO alla XX°
Con Internet si può telefonare quasi gratuitamente: 1,7 centesimi al minuto per l'Australia...
 
Home>XX Municipio
XX Municipio
XX Info

Tel.Azzurro: 114 attivo anche nel Lazio

Dopo una prima fase di sperimentazione avviata nel marzo 2003, Telefono Azzurro si è assunto il compito di estendere il servizio a tutto il territorio nazionale entro fine 2005

Dall'inizio di gennaio è attivo in Emilia Romagna, Lazio e Piemonte il "114 Emergenza Infanzia": la linea telefonica gratuita, accessibile da telefonia fissa 24 ore su 24, per segnalare situazioni in cui la salute psico-fisica di bambini e adolescenti è in pericolo o a rischio trauma. Il 114 è un servizio promosso dai Ministeri delle Comunicazioni, del Welfare e per le Pari Opportunità, gestito da Telefono Azzurro, anche grazie al contributo di Telecom Italia che, all'interno di Progetto Italia, mette a disposizione le migliori tecnologie.

Dopo una prima fase di sperimentazione avviata nel marzo 2003 nei Comuni di Milano, Palermo e nella Provincia di Treviso, Telefono Azzurro si è assunto il compito di estendere progressivamente il servizio a tutto il territorio nazionale entro la fine del 2005: il numero di emergenza 114 è stato esteso a livello regionale a partire dal 14 maggio in Lombardia, Veneto e Sicilia.

Le emergenze del 114 sono riferite a casi di abuso fisico e sessuale, gravi stati di trascuratezza e abbandono, tentativi di suicidio, fughe da casa, violenza domestica, assunzioni di sostanze stupefacenti e alcoliche, coinvolgimento in incidenti stradali o eventi catastrofici (terremoti, alluvioni), comportamenti devianti.

Componendo il 114 risponde un operatore specializzato che accoglie la richiesta d'aiuto o la segnalazione da parte di privati cittadini di un caso di presunta emergenza, fornisce un sostegno psicologico all'utente e attiva immediatamente i servizi e le istituzioni del territorio (112, 113, 118, Servizi Socio-Sanitari, Procure, Tribunali, Centri di Giustizia Minorile, Protezione Civile e Centri di Accoglienza) con cui costruisce, a seconda del caso, una rete d'intervento, di cura e protezione del bambino o dell'adolescente coinvolto nell'intervento, verificando poi l'efficacia del percorso attivato.

La modalità di intervento del Servizio 114 Emergenza Infanzia si basa su una logica strategica ed operativa che favorisce il coordinamento dei servizi e delle istituzioni deputati ad intervenire nelle situazioni di emergenza, quindi sulla condivisione delle procedure e sullo scambio di informazioni per intervenire secondo criteri che rispettino i diritti e i bisogni di bambini e adolescenti. Il modello di rete elaborato dagli esperti di Telefono Azzurro presuppone la conoscenza capillare del territorio, attraverso la mappatura dei servizi e delle istituzioni, e la definizione di protocolli d'intesa, a livello locale con le istituzioni, a livello centrale con Forze dell'Ordine e le Prefetture. A questo proposito, nel settembre 2004, 114 Emergenza Infanzia ha siglato un accordo con il Ministero dell'Interno, che ribadisce l'importanza di attivare una rete di collaborazione anche attraverso percorsi di professionalizzazione degli operatori nella gestione di situazioni di emergenza che coinvolgono bambini e adolescenti.

114 Emergenza Infanzia è anche su Internet. Attraverso il sito www.114.it è possibile segnalare, per chi lo desidera anche in forma anonima, dialoghi o immagini presenti su siti, chat-line, newsgroup, quotidiani, riviste, radio e televisione che mettono a disagio bambini e adolescenti.

(fonte: www.vita.it ; art. di Benedetta Verrini b.verrini@vita.it)


 
 
 
 
  web master